in

Incidente sull’autostrada: tir in fiamme in galleria, tratta chiusa fino a domenica

Un tir ha preso fuoco all’interno della galleria Prapontin, sull’autostrada Torino-Bardonecchia-Frejus, tra Susa e Bussoleno, nella mattinata di oggi, sabato 6 aprile 2024, mentre viaggiava in direzione del capoluogo piemontese. La tratta è stata immediatamente chiusa, con obbligo di uscita dei veicoli a Susa e rientro a Chianocco, ma si sono formate comunque code.

L’incendio ha provocato una colonna di fumo nero che è uscita dalla galleria e che è stata vista a lungo anche a diversi chilometri di distanza. Il conducente, un bulgaro (anche la ditta del mezzo è della stessa nazionalità), è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Susa ma soltanto a scopo precauzionale dopo essersi allontanato autonomamente dal veicolo.

Quel che è rimasto del tir e del suo carico

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Susa e Torino Centrale, gli agenti della polizia stradale di Susa e gli ausiliari della Sitaf. Il mezzo trasportava rotoballe di materiale isolante in lana di roccia. Dopo oltre un’ora di chiusura, la tratta è stata riaperta nella sola direzione della Francia.

Dopo tre ore la galleria è stata evacuata da tutti i mezzi presenti, compresa la carcassa del tir. Per la riapertura in direzione di Torino, invece, servirà oltre un giorno allo scopo di eseguire gli opportuni controlli sulla tenuta del tunnel. La Sitaf ha annunciato la riapertura per le 12 di domenica 7.